spettacoliLAB

Pinocchio
nel paese delle favole polverose

E’ la storia di Pinocchio, non quella classica! Pinocchio scappa dalla sua fiaba per andare a cercare fortuna nelle altre storie del mondo Fantastico.

Fino a quando capisce che il suo mondo è molto meglio e senza di lui nulla è più uguale. Decide di ritornare dal suo babbo e dalla sua Fata per diventare un bambino vero.

Regia Cosimo Errico, Camilla Ribechi

.

pinocchiosito


immon&dizia

La vera storia di Immon &
Dizia

La storia vede per protagonisti una città, due folletti molto strani (Immon e Dizia) e un mago cattivo chiamato Cestinos.
La storia sarà coinvolgente e vedrà Immon e Dizia nell’impresa difficile e piena di insidie di ripulire una Terra ormai sporca e spenta.
Interverranno personaggi che, non capendo la gravità della situazione, continueranno a sporcare.
Riusciranno i nostri due amici IMMON e DIZIA a salvare la nostra Terra?

Regia di Cosimo Errico Camilla Ribechi


Broccolo e
il talismano della felicità

In un Futuro lontano, dove il cibo è stato sostituito da pillole, Rubin , si appresta a fare la solita noiosa colazione ma, grazie a Miriam, conoscerà Nonna Gina e tutti gli strani personaggi che organizzano la segreta “Fiera del Santo Palato” … Una grande guerra sta per accadere. Finale culinario a sorpresa!

Regia di  Camilla Ribechi

broccolo770x460


IMG_4034

Fiabe
sotto l’Albero

I REGALI DEL VENTO TRAMONTANA
ispirato da I. Calvino
Regia Cosimo Errico
SINOSSI
Chi non vorrebbe una scatola magica regalata dal Vento Tramontana?
Finalmente Geppone è riuscito ad ottenerla, ma una linguaccia che non riesce a stare mai in bocca fa sì che questa scatola vada nelle mani sbagliate.
Ma non sempre tutto va perduto… insomma riuscirà il povero Geppone a riavere la sua Scatola Magica?
Lasciandovi trasportare dai personaggi della storia vivrete momenti di gioia, stupore e un pizzico di magia.

QUA, QUA, ATTACCATI QUA!!!
Tratto da I. Calvino
Regia Cosimo Errico
SINOSSI
Dopo aver udito il bando del Re, un povero ragazzo brutto, storpio e gobbo decise di andare a conquistare la principessa sempre triste.
Durante il cammino il ragazzo trova tre personaggi che chiedono a lui dei doni, il ragazzo pur non avendo nulla, dona loro un pezzo di pane, acqua e l’unica moneta d’oro.
I tre si trasformano in una bellissima fata che gli dona l’oca magica, forse proprio questa aiuterà il ragazzo a conquistare la sua amata principessa… Ma il cammino per arrivare al Castello è pieno di imprevisti… Riuscirà il nostro povero ragazzo nella sua impresa?

ROBERTO CHE rrrrrRABBIA!!!
Da Mireille D’Allance, storia inventata e rielaborata con un gruppo di bambini.
Regia Cosimo Errico e Francesca Sebastiani
SINOSSI
Come si può controllare la Rabbia? Riuscirà il piccolo
Roberto? La storia vede Roberto in varie situazioni: a
Scuola, in Giardino con gli amici, a Casa con la mamma…
Farà uscire la sua Rabbia, la osserverà, la conoscerà e poi…
la chiuderà in una scatola! Una drammatizzazione di un
percorso di vita, una tappa fondamentale per i più piccini.